VENEZIA – Sestiere Cannaregio

LE MIE FOTOGRAFIE

imageedit_1_7425337363

imageedit_3_7759111568

Il sestiere di Cannaregio è il sestiere più esteso della città dopo Castello ed il più popolato. Cannaregio infatti occupa quasi per intero tutta la parte della città a nord del Canal Grande, estendendosi dalla stazione ferroviaria , a nord del sestiere di S.Croce a cui è collegato tramite il Ponte degli Scalzi  e il Ponte della Costituzione (Calatrava), fino a Castello. La via acquea principale è il Canale di Cannaregio, che collega il Canal Grande con la laguna. È l’unico canale interno del centro storico, oltre al Canal Grande, ad essere attraversato dai vaporetti.

Il Canale di Cannaregio è attraversato da due ponti:    il Ponte delle Guglie e Il Ponte dei Tre Archi (già Ponte di San Giobbe), l’unico ponte a tre arcate rimasto a Venezia.

Proprio in questo sestiere si trova il Ghetto di Venezia, raggiungibile da un “sotoportego” posto ai piedi del Ponte delle Guglie  e su cui sono ancora ben visibili i cardini in ferro delle porte che anticamente chiudevano il Ghetto durante la notte.

L’arteria principale dell’intero sestiere è l’ampio percorso stradale che porta dalla stazione di Santa Lucia a Rialto. Questo tragitto di circa 25 minuti comincia ai piedi del Ponte degli Scalzi (lato Canal Grande) e termina in Campo dei Santi Apostoli.

Tradizionalmente è conosciuto con più nomi: la denominazione più nota è quella di Strada Nova.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...