Serata tra amici

E' UNA STORIA LUNGA, FOOD & DRINK, LE MIE FOTOGRAFIE

 

 

E per celebrare una bella serata alla fine spunta tra le mani di Eddy Furlan un eccezionale Champagne,  LE MESNIL Gran Cru.

Chi è Eddy Furlan …

Vedi articolo originale su : http://www.aisveneto.it/eventi/452-i-grandi-vini-di-un-grande-presidente-eddy-furlan.html#.W3P6rOgzaUk

La figura di Eddy Furlan (titolare del Ristorante  “La Panoramica” di Nervesa della Battaglia), vero e proprio lustro della sommellerie italiana la cui fama ha altresì varcato i confini del territorio nazionale, è stata, ed è tuttora, una pietra miliare dell’insegnamento e della divulgazione del vino e della cultura enogastronomica, vero esempio di competenza e di continua ricerca delle nozioni e delle emozioni che il vino riesce a trasmettere a tutti coloro che ne sono affascinati.

La carriera di Eddy Furlan s’intreccia per quasi cinquant’anni con la storia di A.I.S., portandone lustro e contribuendone alla crescita grazie ai successi ottenuti nei concorsi italiani e internazionali e all’intensa attività dirigenziale svolta con grande dedizione ai vertici regionali e nazionali.

Figura di spicco fin dal suo ingresso in A.I.S. , emersa agli onori con la conquista del titolo di campione italiano nel 1980, la sua carriera istituzionale AIS si avvia con l’ingresso in consiglio e giunta nazionale assumendo anche il ruolo di responsabile tecnico culturale (con 18 anni consecutivi in seno alla giunta).

Conquistata la medaglia di bronzo ai mondiali di Parigi del 27 febbraio 1989, il suo ruolo si consolida con l’assunzione della vice-presidenza nazionale A.I.S. nel biennio 1990-1992, proseguita con la presidenza nazionale dal 1993 al 1996, e successiva rielezione per acclamazione fino al 1999.

Dal 2013 al 2014 ricopre la carica di presidente di A.I.S. Veneto, di cui attualmente è vice-presidente.

Da menzionare il ruolo svolto nell’Association de la Sommellerie Internationale (ASI, di cui l’Italia entra a fare parte nel 1990), contribuendo alla creazione e al coordinamento delle delegazioni estere dell’AIS.


 

Annunci

Siogiovanni 20enne

E' UNA STORIA LUNGA, LE MIE FOTOGRAFIE

Siogiovanni 20enne

Look da Beat anni ’60 che mi sono portato avanti fino agli anni ’80 …


Tramonto Veneziano by Siogiovanni

E' UNA STORIA LUNGA, LE MIE FOTOGRAFIE, VENEZIA IERI E OGGI

Tramonto Veneziano

In primo piano …


 

Elba 1985 , un ricordo …

E' UNA STORIA LUNGA, LE MIE FOTOGRAFIE

elba1elba2elba3


 

1999 – le lunghe notti di Barcellona

E' UNA STORIA LUNGA, LE MIE FOTOGRAFIE

Barca_1

Una vacanza in Spagna che resterà nel libro dei ricordi belli.

Di giorno le visite ai monumenti, “Parc Guell” , casa del Gaudi’ , Sagrada Familia, Poble Espanyol,  la Rambla, etc.

Ma la notte, spazio al divertimento… serate d’agosto passate al Maremagnum, tra cene luculliane a “El Chipiron de Monchos” in alternanza al “Tapa Tapa” , i nostri preferiti, poi dentro e fuori dalle discoteche nei piani superiori, tra il “nayandei” , lo “Star Winds”  e il “Tropicana”, al piano terra andavano forti i disco-bar “Mojito” e ” Caipirinha” fino all’alba…

Il locale che ricordo con piu’ piacere è il “Caipirinha” , tutto un programma, musiche latino-americane, ballerine bellissime ed alcool a gogo’ , dove tutti conoscevano tutti senza essersi mai visti… potevi parlare con chiunque in qualsiasi lingua e potevi capirti…(effetto caipirinha, ahahah …) , se facevi due consumazioni la terza era gratis ! pensa te che paradiso !…e fortunatamene nonostante gli alti gradi alcolici non ho mai visto zuffe…

La cosa buona era che dalle due alle sei di mattina c’era una lunga fila di Taxi che faceva la spola tra il Maremagnum e gli alberghi a costo bassissimo, tanto che noi lasciavamo sempre la mancia…

Mi ricordo di aver dormito pochissimo in quella vacanza, ma mi sono divertito tantissimo.

Sono passati quasi vent’anni e sembra che la’ sia diventato un centro commerciale, di questi luoghi di divertimento è rimasto solo un bel ricordo.