Pausa …

SEXY GIRLS E FASHION

G2


 

Annunci

1999 – le lunghe notti di Barcellona

E' UNA STORIA LUNGA, LE MIE FOTOGRAFIE

Barca_1

Una vacanza in Spagna che resterà nel libro dei ricordi belli.

Di giorno le visite ai monumenti, “Parc Guell” , casa del Gaudi’ , Sagrada Familia, Poble Espanyol,  la Rambla, etc.

Ma la notte, spazio al divertimento… serate d’agosto passate al Maremagnum, tra cene luculliane a “El Chipiron de Monchos” in alternanza al “Tapa Tapa” , i nostri preferiti, poi dentro e fuori dalle discoteche nei piani superiori, tra il “nayandei” , lo “Star Winds”  e il “Tropicana”, al piano terra andavano forti i disco-bar “Mojito” e ” Caipirinha” fino all’alba…

Il locale che ricordo con piu’ piacere è il “Caipirinha” , tutto un programma, musiche latino-americane, ballerine bellissime ed alcool a gogo’ , dove tutti conoscevano tutti senza essersi mai visti… potevi parlare con chiunque in qualsiasi lingua e potevi capirti…(effetto caipirinha, ahahah …) , se facevi due consumazioni la terza era gratis ! pensa te che paradiso !…e fortunatamene nonostante gli alti gradi alcolici non ho mai visto zuffe…

La cosa buona era che dalle due alle sei di mattina c’era una lunga fila di Taxi che faceva la spola tra il Maremagnum e gli alberghi a costo bassissimo, tanto che noi lasciavamo sempre la mancia…

Mi ricordo di aver dormito pochissimo in quella vacanza, ma mi sono divertito tantissimo.

Sono passati quasi vent’anni e sembra che la’ sia diventato un centro commerciale, di questi luoghi di divertimento è rimasto solo un bel ricordo.


 

TEMPO…

INTRATTENIMENTO

 

LO SCANDALO DELLE CASETTE AI TERREMOTATI – E LA “SPECIFICITA’” DEL PD

DISCUSSIONE

SCHIFO TOTALE !…Ricordatevelo il 4 marzo

paolo politi

Via via che i tiggì serali  davano nuove notizie sullo scandalo delle casette ai terremotati, mi rassicuravo:  domani, vedrete, partono gli arresti a raffica.  E’ il secondo inverno che il governo fa’ passare all’addiaccio ai terremotati, a forza di ritardi e promesse mancate? Vedrete che domattina la magistratura convocherà il Commissario Straordinario del Governo per la Ricostruzione, la Pd incarica Paolo Micheli e quello a cui è succeduta, il celebre Vasco Errani.  Su 3666 casette richieste nelle quattro regioni colpite dal sisma sono 1871 quelle consegnate,  e sono già piene di scarafaggi e di topi  per l’umidità, gli spifferi e la criminale incuria del loro montaggio? Vedrete che domani un valoroso procuratore esigerà i nomi delle ditte costruttrici e montatrici, per trascinarle  sul banco degli accusati.

Il  5  Stelle ha documentato che “per le sole opere  di fondazione e delle urbanizzazioni 1,738.413,53 euro, quindi quasi 250 mila euro a casetta

View original post 2.208 altre parole

A dream in red …

SEXY GIRLS E FASHION

red

Cora Kait