Ambiguita’ !

16 -simboli ambigui

n.16

Il serpente è un animale ambiguo, inafferrabile nella forza della sua carica simbolica.

Il serpente contiene in sé il principio della dualità e per questo si ipotizza una valenza negativa e una positiva.

Nella cultura di stampo cristiano-cattolico, l’idea del serpente come creatura maligna ha origine nelle sacre scritture. Il serpente è il tentatore, colui che incarna la malvagità del diavolo che vuole macchiare per sempre la purezza di Adamo ed Eva condannandoli ad un’esistenza al di fuori del paradiso dell’Eden.

Il serpente assume il connotato di simbolo di guarigione e di conoscenza medica: il veleno cura ed il bastone di Esculapio, bastone alato con un serpente, è il simbolo della medicina stessa, quindi della possibilità di vivere, rinascere, salvarsi dalle malattie.


 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...